Select Language

image image image image
Scuola La Rouaudière La scuola di La Rouaudière accoglie i tuoi figli.
Il maniero In un ex presbiterio del 17 ° secolo, ti godrai una pausa in campagna. Il cottage può ospitare 19 persone distribuite su 2 dormitori e 4 camere da letto. (Bagni, docce, sala ricevimento e cucina attrezzata)
La chiesa di Rouaudière La Chiesa di Nostra Signora dell'Assunta.
Il Municipio La Rouaudière vi farà scoprire la città del sito Internet della comune.

Scoprire....

 

CHÊNE DE NOTRE ­DAME ­DE ­LA CHAUVIÈRELe chene de notre dame de la chauviere

L'origine della venerazione della quercia di Notre Dame de La Chauvière non è giunta fino a noi. A volte è indicato come il luogo in cui un sacerdote giurato avrebbe celebrato il Santo Sacrificio della Messa durante la Rivoluzione. Nel 19 ° secolo, una scatola di legno che ospita, sembra, una statua della Vergine è appesa al tronco. Nel 1897, essendo la quercia su un terreno comunale, il parroco chiese al sindaco, il signor Saillot, il permesso di intraprendere i lavori a causa delle cattive condizioni del palco che funge da cappella. Il sacerdote decide allora di impegnarsi a scavare il tronco per stabilirvi una cappella interna. Questo compito viene svolto in due settimane dal carraio e dal maniscalco, una settimana prima dell'Assunta. Exvoto sono appesi al tronco in segno di ringraziamento per le grazie concesse dalla Madonna.

RivoluzioneLe chene de notre dame de la chauviere

Secondo la leggenda, la quercia serviva da rifugio al parroco della parrocchia. “Durante la Rivoluzione, Alexandre Denis Girardot, inseguito dai Patauds (repubblicani), si rifugiò sull'albero, salvandogli la vita. Sfortunatamente, è stato ripreso dopo la denuncia, imprigionato a Craon e fucilato. »

Una piccola cappella fu poi installata nella quercia nel 1897 dai parrocchiani e oggi una lapide ricorda la memoria del sacerdote nella chiesa parrocchiale. Anche il suo corpo è stato riesumato e parte delle sue ossa si trovano ora in una delle pareti dell'attuale chiesa del paese.

Google Map.

 

- Centro ricreativo "La Rincerie"la rincerie

Un campeggio, un centro ricettivo, un ristorante in riva al lago.

Il lago vi permetterà di svolgere attività nautiche come Kayak, Kayak Polo, Catamarano, Dinghy, Windsurf, Seil, Stand Up Paddle, Stand Up Paddle Polo, Wake Park, Pedalò.

La Rincerie si trova a 14 km da La Rouaudière

671 Chemin de l'Etang
53800 La Selle Craonnaise

Il sito web della Rincerie : https://www.la-rincerie.com  

 Google Map.

 

- L'Abbazia di la Roé  Abbaye de la roe

L'abbazia di Roë è un istituto religioso agostiniano di canonici regolari, situato nel sud-ovest di Mayenne, noto come Mayenne angevine per la sua posizione geografica che colloca questo luogo nell'Alto Angiò. L'abbazia si trova a 33 chilometri da Chateau-Gontier e Laval e a circa 60 chilometri da Rennes e Angers.

 

La storia del paese è legata a quella dell'abbazia. Robert d´Arbrissel, nato intorno al 1045 ad Arbrissel, una parrocchia vicino a La Guerche de Bretagne, maestro di teologia, insegnò a Rennes poi ad Angers. Nel 1094, di fronte all'evoluzione dei costumi, (la moda era allora nell'eremitismo nelle foreste che coprivano le marce della Bretagna, sia a nord che a sud dell'attuale dipartimento di Mayenne) decide di vivere a eremita nella foresta di Craon. Nel 1096, papa Urbano II predicò la crociata ad Angers. Robert d´Arbrissel, per intercessione del vescovo di questa città, è stato ricevuto dal Santo Padre, così come Renaud le Bourguignon, signore di Craon, e i suoi figli. Quest'ultimo acconsentì a dare all'eremita 140 ettari della foresta di Craon per costruirvi un'abbazia. Si forma una comunità con l'eremita. Le celle sono disposte in cerchio attorno alla chiesa, così come in cerchio si fa lo sgombero necessario alla vita dei religiosi. Questa è l'origine della ruota dello stemma degli abati di La Roë. Il 25 aprile 1098 avvenne la consacrazione della nuova comunità sotto la doppia invocazione della Vergine e di San Giovanni Evangelista. Geoffroy de Mayenne consacra il primo altare e benedice il cimitero... L'abbazia di Roé

  Google Map.

 

- Il Museo dell'ardesia  Le musée de l'ardoise

Renazé è riconosciuto per il suo Museo dell'ardesia. Questo museo è dedicato alla storia dello sfruttamento dell'ardesia scistosa a Renazé, per 5 secoli.

Mostra il lavoro di estrazione di scisto di dimensioni di blocco. Sarai in grado di vedere il pozzo e la sala macchine, la cava a cielo aperto com'era nel XVIII secolo.

 

Sito web del Museo dell'ardesia...

  Google Map.

 

 

La miniera blu

la mine bleue

Una visita unica in Europa, la discesa di 126 metri sotto terra ti invita a scivolare nella pelle di un minatore dell'inizio del XX secolo! Un piccolo treno minerario ti porta nel cuore delle gallerie originali e delle camere di estrazione dalle dimensioni mozzafiato.

Poi la visita guidata ti riporta alla vita dei minatori, scandita dall'abbattimento delle assi e dall'indebolimento di blocchi di scisto che potevano pesare fino a 7 tonnellate.

Il percorso ripercorre la storia dei minatori angioini, la loro quotidianità e le pagine di storia annerite da questi lavoratori.

Sulla collina boscosa (area di attività organizzata), trova i gesti autentici degli spaccalegna, che abilmente modellano l'ardesia per dargli più dimensioni e forme. Tieni le orecchie aperte durante la dimostrazione del taglio dell'ardesia in cui puoi familiarizzare con parole come "fenditura, quern o morso, fenditura e giro".

Sito web La Mine Bleue...

 Google Map.

 

- Il Moulin des GuesMoulin des gues

 

Situato a Fontaine-Couverte, questo mulino a vento costruito nel 1824 è l'unico mulino a torre della Mayenne restaurato in modo identico nel 1992.

Costruzione di tipo angioino a tre piani, questo mulino a torre, l'unico in funzione a Mayenne, ha un'altra particolarità: le visite sono fornite dal pronipote del mugnaio.

Puoi anche assistere alla preparazione della farina di grano saraceno.

 
 
 
 
 
 
 

 

Separation 5

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
12, via di Maine
53390 La rouaudière
 
Orario di apertura
al pubblico:
Lunedì e venerdì
di 9h à 12h00
 
Tél / Fax : 02 43 06 54 67
 mairie.la.rouaudiere@wanadoo.fr

 Numeros utiles

accs it

Sabato - Sett. 30 3 1 Lug. Alfonso TUltimo quarto
980327
Aujourd'hui
Hier
Ce Week-end
Semaine dernière
Ce mois
Le mois dernier
Tous les jours
4819
6877
64740
879384
178136
192678
980327

Your IP: 3.236.68.118
2021-07-31 13:12